HIDE

Snippets NO!

FALSE

Pages

Header Ad

//

Richard Wiseman, il gorilla ed il problema della ristrutturazione della realtà.

Richard Wiseman nel suo libro "Dov'è il gorilla?" raccontava che quando mostrava con un video registratore, questo video (o un...

Richard Wiseman nel suo libro "Dov'è il gorilla?" raccontava che quando mostrava con un video registratore, questo video (o uno simile) ...

ad una ampia platea, capitava che qualche persona lo accusava di aver scambiato i video. Costoro affermavano che il primo ed il secondo non fossero uguali.

Non potevano credere di non aver visto il Gorilla, pertanto la loro rigidissima convinzione della correttezza della loro comprensione della realtà li spingeva ad accusare Wiseman di aver imbrogliato.

Questo accade perché una piccola percentuale delle persone, risultano incapaci di mettere in discussione la loro idea di realtà una volta costruitasi.

Questo fenomeno è molto ben conosciuto dagli psicologi, tanto che Paul Watzlawick, Mental Research Institute di Palo Alto, Stanford University, ne fece una elegante sintesi con questo aforisma: 

"non c'è cosa più pericolosa di credere che esista una unica realtà".

Se poi parliamo di opinioni, invece che di realtà allora la resistenza al cambiamento di opinione aumenta la percentuale di persone restie alla ristrutturazione. E nonostante si forniscano NUMERI oppure semplici CALCOLI, devo ammettere che la resistenza, e io direi l'analfabetismo matematico, o come direbbe la professoressa Lucangeli, la "DISCALCULIA", rende faticoso riuscire a far emergere le nuove EVIDENZE.

Nessun commento