HIDE

Snippets NO!

FALSE

Pages

Header Ad

//

Effetto PIGMAGLIONE Vs. Dunning-Kruger.

Vorrei far notare che l'effetto PIGMAGLIONE è in molti aspetti in ANTITESI con l'effetto Dunning-Kruger e che questo sempre in a...

Vorrei far notare che l'effetto PIGMAGLIONE è in molti aspetti in ANTITESI con l'effetto Dunning-Kruger e che questo sempre in alcuni aspetti è contradizione con l'effetto PIGMAGLIONE. 

Come fare? Come sempre sta a noi scegliere a come usare le informazioni in maniera efficace.

Personalmente scelgo di dare maggiore credito e divulgazione all'EFFETTO PIGMAGLIONE.

Se non hai mai sentito parlare dell'effetto PIGMAGLIONE ecco un video che lo spiega egregiamente.

Detto ciò se non ne hai mai sentito parlare ecco qui di seguito un video relativo all'effetto Dunning-Kruger.

Da esperto di comunicazione visiva faccio notare una violazione nell'immagine di copertina scelta dal video dell'Effetto Dunning-Kruger, perché contrappone una immagine con una persona rappresentata con un "cervello piccolo" urlare contro una persona che ha "un cervello grande". 

Si è una metafora fatta attraverso una illustrazione questo non toglie che sia una violazione illustrativa, che se fosse scritta chiameremmo una "violazione linguistica".

Il problema di per se non è lo studio Dunning-Kruger, come direbbe Watzlawick il problema è relativo alla interpretazione dello studio. 

Perché ipotizziamo di avere un insegnante che sia "convinto" (e la convinzione è impermeabile alla critica) nell'Effetto Dunning-Krugar e non sappia nulla dell'Effetto Pigmaglione, quanti danni potrebbe fare questo insegnante ai suoi allievi? Non oso nemmeno immaginarlo.

Invece immaginiamo ora avere un insegnante come Imogene Hill che sia convinta della grandissima efficacia dell'Effetto PIGMAGLIONE, quali fantastici miglioramenti potrebbe fare questo insegnante ai suoi allievi? E quale ricaduta potrebbe avere questo in termini sociali? 

In questo caso voglio fortemente immaginarlo.

Nessun commento