HIDE

Snippets NO!

FALSE

Pages

Header Ad

//

Come sono diventato un audio lettore veloce.

Tra il 1999 e 2000 ho fatto un bellissimo corso professionale di grafica, della durata di 9 mesi, durante i quali ho imparato anche come imp...

Tra il 1999 e 2000 ho fatto un bellissimo corso professionale di grafica, della durata di 9 mesi, durante i quali ho imparato anche come impaginare libri, ovviamente usando programmi digitali.

In quel periodo iniziarono ad uscire delle chiavette USB con la presa cuffie. Delle cineserie con cui si poteva ascoltare file mp3, ma la cosa fondamentale per me è che avevano una funzione speciale che si chiama "VELOCITY".

Questa funzione permetteva di velocizzare la riproduzione dell'mp3. 

All'inizio usai questo strumento per divorare tutti i podcast di "STORIA" che trovai in rete. All'epoca facevo parecchi chilometri di autostrada alla settimana e usavo ascoltare questi podcast durante gli spostamenti, oppure quando andavo a correre all'aperto. 

Poi iniziavano a trovarsi in rete dei software Text-To-Speech che oggi riterremmo orribili. Usavano voci SAPI4 ma alcuni avevano una funzione fantastica: convertivano il testo in file mp3. 

A quel punto per farmi dei primitivi EBOOK in formato TXT (file di formato testo) mi bastava un programma OCR (che converte il testo scannerizzato in testo digitale). 

Quando sono uscite le voci SAPI5 (Luca di Loquendo ad esempio) per me è stato un enorme balzo in avanti nella gradevolezza dell'ascolto. 

Ovviamente il mercato dell'Ebook doveva ancora decollare, pertanto i Libri me li digitalizzavo. 

I libri a cui tenevo di più li digitalizzavo "a manina" con lo scanner. Senza rovinarli. Ci mettevo 2 ore solo per scanerizzarli, più qualche giorno per sistemarli in ABBYY Fine Reader (Software OCR) dal quale esportavo tutto il testo in formato TXT. 

Poi importavo il testo nel programma Text-to-Speech che mi creava i files mp3.  

Per i libri a cui tenevo meno facevo tagliare la spalla e li digitalizzavo con un bestione che avevamo in ufficio, una fotocopiatrice che scannerizzava 200 pagine in pochi minuti. 

Per fortuna tutto sto casino oggi non è quasi più necessario. La maggior parte dei libri li trovo ebook.

Successivamente imparai a realizzare libri in formato standard EPUB, che di fatto è un formato HTML ZIP, ma questa è un'altra storia.

Nessun commento