HIDE

Snippets NO!

FALSE

Pages

Header Ad

//

Consiglio a quelli che vengono chiamati "GIOVANI".

Vorrei dare un consiglio a tutti quelli che vengono chiamati GGGiovani, da coloro come me, nati negli anni 70 e quelli della generazion...

Vorrei dare un consiglio a tutti quelli che vengono chiamati GGGiovani, da coloro come me, nati negli anni 70 e quelli della generazione precedente, nata negli anni 60, che tra loro si salutano "CIAO RAGAZZI". Ragazzi?

Il consiglio è: NON FATEVI CHIAMARE GIOVANI e nemmeno RAGAZZI. Perché conosco il potere della comunicazione e gli effetti distorsivi che ha.

Perché gli inglesi, dopo i 18 anni tra di loro si chiamano MEN, UOMINI. Ed i meglio educati tra di loro si chiamano SIGNORI (Sir).

Finché vi farete chiamare GGGiovani, o RAGAZZI, sarà difficile distruggere l'atteggiamento NONNISTICO (in senso militare dispregiativo) dei "più vecchi" nei vostri confronti.

Vi posso portare la mia esperienza, quella che nel 1991 mi portò a vedere praticamente la CANCELLAZIONE DEL NONNISMO all'interno di una CASERMA Militare di paracadutisti. Entrai nell'esercito come militare di leva a giugno del 1991 e la pratica del Nonnismo era ancora forte e presente. I Militari di leva più "anziani" vantavano diritti, inesistenti, sui più GGGiovani.  Appena arrivato in camerata i più anziani mi circondarono e mi dissero di accettare il Nonnismo. Perché "Servendo" i più anziani quando sarei diventato anziano io sarei stato servito dai più GGGiovani.

Ogni mese arrivava un nuovo scaglione di reclute. E ogni mese i VERTICI delle forze armate contrastavano con la propaganda il Nonnismo, di fatto vietandolo.  Mese dopo mese ho visto sparire il NONNISMO. Grazie al potere della comunicazione che convinse man mano le reclute dei nuovi scaglioni a non accettare il Nonnismo. Perché il nonnismo funzionava e perdurava soltanto grazie all'accettazione delle nuove reclute.

AUGURO alla mia GENERAZIONE di SMETTERLA DI TRATTARE le nuove generazioni come INFERIORI. 

Perché mentre, più o meno tutti, i più vigorosi muscolarmente li osanniamo negli STADI, ai Mondiali, alle Olimpiadi, le stesse generazioni le vedo chiamare "BAMBOCCIONI" nei giornali.

Oppure le vedo appellate come "Giovani" sinonimo di INCOSCIENTI e quindi INFERIORI intellettualmente.

A coloro che scrivono e trattano UOMINI e DONNE nel loro pieno e MASSIMO VIGORE fisico, biologico, riproduttivo, sessuale e mentale come GGGIOVANI ricordo che:

a 20 anni Mark Zuckerberg fondò facebook nel 2004;

a 21 anni Frank Whittle propose alla RAF la sua idea per un propulsore a turbogetto (motore a reazione);

a 21 anni Thomas Edison fece domanda per il suo primo brevetto, ne seguirono altri 1092;


a 22 anni Steve Jobs con Wozniak (27anni) crearono il primo Apple Computer;

a 23 anni Tony Jannus, pilota di aereo, inaugurò la prima linea aerea regolare della storia;

a 24 anni Elon Musk e suo fratello Kimbal, fondarono Zip2, un'azienda di software web. Compaq acquisì Zip2 per 307 milioni di dollari, 4 anni dopo.  Lo stesso anno fondo X.com compagnia di servizi finanziari online e di pagamenti via e-mail. Un anno dopo, la compagnia si fuse con Confinity, dando origine a PayPal;

a 24 anni Larry Page e Sergej Brin crearono Google;

Albert Einstein
Albert Einstein

a 26 anni Albert Einstein propose la teoria della relatività;

a 26 anni Nikola Tesla inventò il motore elettrico a corrente alternata;

a 26 anni Coco Chanel iniziò la sua carriera di stilista; 

a 27 anni Guglielmo Marconi fece la prima trasmissione radio transatlantica della storia;

a 27 anni Alan Turing decifrò il codice Enigma con il quale comunicavano i Tedeschi, contribuendo a cambiare le sorti della seconda guerra mondiale;

a 27 anni Steve Chen insieme a Jawed Karim 27 anni e Chad Hurley 29 anni fondarono Youtube;

28 e 29 anni avevano gli ingegneri informatici e chimici che all'INTEL produssero il primo PROCESSORE della storia che rivoluzionò tutta la storia della fine del '900.

LE NUOVE GENERAZIONI CREDERANNO DI ESSERE come la propria nazione li tratta e descrive.

INIZIAMO A TRATTARLI COME UOMINI CHE CAMBIERANNO IL MONDO perché inizieranno a credere in loro stessi, inizieranno a credere di essere capaci di farlo, ed a quel punto inizieranno a farlo veramente.  (Fai come se)

E SMETTIAMOLA DI TRATTARLI COME GGGIOVANI O RAGAZZI perché come nell'Esercito la sconfitta del NONNISMO partì dai vertici, dai Generali, allo stesso modo questa cosa deve partire da NOI dalla  nostra generazione, e da quelle più vecchie che mettono ancora in atto questi comportamenti da becero Nonnismo.


23/06/2022 data pubblicazione seconda edizione.
28/08/2020Prima edizione

Nessun commento